Fai una donazione al GPSO

Puoi sostenere le attività del GPSO effettuando una donazione

Categorie

Seguici su Facebook

II Circolare del XIX CONVEGNO ITALIANO DI ORNITOLOGIA

XIXCIO INTESTAZIONE XIXCIO logo

XIX CONVEGNO ITALIANO DI ORNITOLOGIA

Torino, 27 settembre – 1 ottobre 2017

II CIRCOLARE

Il CISO (Centro Italiano Studi Ornitologici Onlus) e il GPSO (Gruppo Piemontese Studi Ornitologici “F.A. Bonelli” Onlus) ricordano che il prossimo Convegno Italiano di Ornitologia si terrà a Torino e a Racconigi (CN) dal 27 settembre al 1 ottobre 2017. Con la presente si forniscono ulteriori dettagli sul programma scientifico, sulle escursioni e alcune indicazioni utili per i partecipanti.

COMITATO SCIENTIFICO

Il Presidente è Giovanni Boano (Museo Civico di Storia Naturale di Carmagnola); i componenti sono: Daniela Campobello (Università di Palermo), Enrico Caprio (Università di Torino), Dan Chamberlain (Università di Torino), Andrea Galimberti (Università Milano-Bicocca), Matteo Griggio (Università di Padova), Bruno Massa (Università di Palermo), Antonio Mingozzi (Università della Calabria), Marco Pavia (Università di Torino), Paolo Pedrini (MUSE, Trento), Antonio Rolando (Università di Torino).

COMITATO ORGANIZZATORE

Marco Pavia (Presidente), Giacomo Assandri, Giovanni Boano, Giuseppe Bogliani, Enrico Caprio, Sergio G. Fasano, Giulia Masoero, Irene Pellegrino, Giovanni Soldato, Alberto Tamietti, Gabriella Vaschetti (GPSO), Diego Rubolini (Università di Milano).

INFORMAZIONI GENERALI

Sedi del convegno

  •  Dipartimento di Scienze della Vita e Biologia dei Sistemi (DBIOS), Università degli Studi di Torino, via Accademia Albertina 13, Torino (Sede principale e Segreteria)
  • Torino Incontra, via Nino Costa 8, Torino (Apertura e Sede secondaria)
  • Parco del Castello Reale e Centro Cicogne e Anatidi, piazza Carlo Alberto e via Stramiano 32, Racconigi CN (visita al SIC e Cena Sociale)

Sito web convegno

Il sito web del convegno è in costante aggiornamento e vi consigliamo di visitarlo spesso: www.gpso.it/xix-convegno-italiano-di-ornitologia/

PROGRAMMA DEL CONVEGNO

MERCOLEDÌ 27 SETTEMBRE 2017

Dalle ore 11 Registrazione dei partecipanti presso il DBIOS

Torino Incontra

14:00-15:00 Apertura lavori e saluti delle Autorità 15:00-15:40 “Ecologia dell’avifauna montana” – Plenary Lecture 15:40-16:40 “Ecologia dell’avifauna montana” – Relazioni

16:40-17:10 Coffee Break

17:10-18:50 “Ecologia dell’avifauna montana” – Relazioni

Aula Magna DBIOS

17:10-18:50 “Conservazione in pratica” – Relazioni

GIOVEDÌ 28 SETTEMBRE 2017

Torino Incontra

09:00-09:40 “Metodi in ornitologia: novità, accessibilità, casi studio” – Plenary Lecture 09:40-10:40 “Metodi in ornitologia: novità, accessibilità, casi studio” – Relazioni

10:40-11:10 Coffee Break

11:10-12:50 “Metodi in ornitologia: novità, accessibilità, casi studio” – Relazioni

Aula Magna DBIOS

11:10-12:50 “Rarità e piccole popolazioni” - Relazioni

12.50-14:00 PAUSA PRANZO

Aula De Filippi DBIOS

14:00-14:40 “Riscoprire il valore delle collezioni ornitologiche” – Plenary Lecture 14:40-16:20 “Riscoprire il valore delle collezioni ornitologiche” – Relazioni

Aula Magna DBIOS

14:40-16:20 “Rapaci, status, ecologia e migrazione” – Relazioni

Aula A DBIOS

14:40-16:20 Workshop “Conservazione dei grandi falchi” 16:20-17:30 DBIOS - SESSIONE POSTER

Aula Magna DBIOS

17:30-19:00 Assemblea CISO 19:00 Fledging Dinner incluso Workshop “Professione Ornitologo”

VENERDÌ 29 SETTEMBRE 2017

Torino Incontra

09:00-09:40 “Conservazione e gestione negli ecositemi agricoli e forestali” – Plenary Lecture 09:40-10:40 “Conservazione e gestione negli ecositemi agricoli e forestali” – Relazioni

10:40-11:10 Coffee Break

11:10-12:50 “Conservazione e gestione negli ecositemi agricoli e forestali” – Relazioni

Aula Magna DBIOS

11:10-12:50 “Gestione di specie soggette a prelievo venatorio o controllo” – Relazioni

12.50-14:00 PAUSA PRANZO

14:15-14:30 Ritrovo e partenza in pullman per Racconigi 15:30-19:30 Visita al Parco del Castello Reale e al Centro Cicogne e Anatidi di Racconigi 20:00-23:30 Cena Sociale nelle Serre Reali del Castello di Racconigi e rientro a Torino

SABATO 30 SETTEMBRE 2017

Torino Incontra

09:00-09:40 “Monitoraggi a lungo termine” – Plenary Lecture 09:40-10:00 “Monitoraggi a lungo termine” – Presentazione dei nuovi Atlanti Italiani 10:00-10:40 “Monitoraggi a lungo termine” – Relazioni

10:40-11:10 Coffee Break

11:10-12:50 “Monitoraggi a lungo termine” – Relazioni

Aula Magna DBIOS

11:10-12:50 “Comportamento, selezione sessuale e biologia riproduttiva” – Relazioni

Aula De Filippi DBIOS

11:10-12:50 Workshop “Monitoraggio della Gru in Italia: problematiche e prospettive”

12.50-14:00 PAUSA PRANZO

14:00-15:00 DBIOS - SESSIONE POSTER

Aula Magna DBIOS

15:00-16:40 “Birdwatching e Ornitologia” – Relazioni

Aula De Filippi DBIOS

15:00-16:40 Workshop “Monumenti Vivi” Maggiori dettagli sul contenuto delle sessioni sarà pubblicato sul sito web del convegno Il programma dettagliato, comprendente i titoli degli interventi, sarà pubblicato nella III circolare

DOMENICA 1 OTTOBRE 2017

ESCURSIONI

Il XIX CIO propone due escursioni, il cui costo (spostamento, pranzo ed eventuale ingresso al Centro Visita) è totalmente a carico dei partecipanti, e verrà saldato al momento della Registrazione. Le escursioni saranno fatte in pullman con partenza e rientro a Torino e non verranno effettuate con un numero inferiore a 10 prenotazioni.

Per motivi organizzativi vi chiediamo di indicare, nel modulo di iscrizione, se intendete effettuare

l’escursione e a quale delle due escursioni intendete partecipare.

Escursione nel Bosco dell’Alevè – Parco del Monviso

Il Bosco dell’Alevè fa parte dei SIC/ZPS in gestione al Parco del Monviso ed è una cembreta molto antica e ben conservata dove è possibile osservare nocciolaie, cince dal ciuffo, cince alpestri, galli forcelli, picchio muratore (qui ai massimi altitudinali) e aquila reale. L’organizzazione della gita prevede un giro ad anello con possibilità di pranzo presso Rifugio Grongios Martres, al rientro dal giro. Dislivello circa 400 metri, tempo circa 3 ore tra andata, ritorno e "soste ornitologiche". Per chi non se la sentisse di camminare è possibile fermarsi al rifugio ai margini del bosco raggiungibile in 20 minuti di cammino e con minimo dislivello. Link percorso: https://www.wikiloc.com/wikiloc/view.do?id=13611207 Link rifugio: http://www.grongiosmartre.com Link Parco del Monviso: http://www.parcomonviso.eu/

Escursione in Valle Gesso della Barra e al Centro Uomini e Lupi – Parco Alpi Marittime

Il Parco delle Alpi Marittime è il più esteso parco regionale piemontese. Nato per conservare sia le popolazioni di stambecco e camoscio che l’alta biodiversità floristica dell’area, ospita oggi sul suo territorio anche un branco di lupi. Ma ancor prima dell’arrivo in questa valle, il lupo è stato oggetto di un’attenzione particolare: a lui è stato dedicato il Centro Faunistico Uomini e Lupi, con l’obiettivo di contribuire a creare una cultura di convivenza fra uomo e lupo e di rappresentare un’occasione di valorizzazione del territorio protetto. Il centro ospita oggi 11 individui di lupo italiano (Canis lupus), alcuni recuperati feriti o debilitati, altri nati in questo centro nel 2016. Il Parco delle Alpi Marittime è stato anche uno dei protagonisti in Italia grazie al suo coinvolgimento nel progetto di reintroduzione del gipeto (Gypaetus barbatus). Questo avvoltoio, che ormai ha colonizzato tutte le Alpi, è presente nel Parco con un individuo stabile, insediatosi a pochi chilometri dal sito di rilascio del Vallone della Barra. Durante l’escursione sarà possibile visitare il centro faunistico mentre l’escursione per cercare di osservare il gipeto avrà un dislivello di 150 m e tempo di circa 3 ore fra andata e ritorno, con ampi spazi dedicati all’osservazione. Possibilità di organizzazione pasto presso ristorante in zona o al sacco. Link Parco naturale Alpi Marittime: http://www.parcoalpimarittime.it/ Link Centro Uomini e Lupi: http://www.parcoalpimarittime.it/la-visita/punti-d-interesse/centro-uomini-e-lupi


EVENTI COLLATERALI

Corso di tecniche tassidermiche a fini scientifici

Il corso si terrà presso il DBIOS nella mattina di mercoledì 27 settembre. Il programma e le modalità di iscrizione saranno inviate a parte e pubblicate in una apposita sezione del sito web del Convegno.

Mostra dei lavori a carattere ornitologico eseguiti dai bambini della Scuola dell’infanzia di Racconigi e della mostra fotografica realizzata dai ragazzi delle scuole del Parco del Monviso

La mostra verrà inaugurata venerdì 29 settembre alle ore 9:30 e sarà oggetto di visita per tutti i convegnisti durante la visita del Centro Cicogne e Anatidi di Racconigi. Eventuali altri eventi collaterali e iniziative rivolte agli accompagnatori, saranno precisati nella III circolare.

SCADENZA IMPORTANTE

31/05/2017

Per il pagamento Early Bird

PRESENTAZIONE DEI CONTRIBUTI

Sarà possibile presentare comunicazioni orali e poster inerenti gli argomenti delle sessioni e dei workshop. Per tutti gli altri ambiti della ricerca ornitologica potranno essere presentati solo poster. Per la presentazione dei contributi è richiesta l’iscrizione di almeno un autore. I riassunti dovranno essere inviati entro il 31 maggio 2017 23 giugno 2017 seguendo il modello e le istruzioni che trovate qui: http://www.gpso.it/xix-convegno-italiano-di-ornitologia/contributi/

Iscrizione degli autori

La presentazione del proprio contributo (comunicazione orale e/o poster accettati) in sede congressuale e l’inserimento nel programma definitivo, sono subordinati al pagamento della quota d’iscrizione del relatore o di almeno un autore nel caso dei poster.

Accettazione dei contributi

Dopo la selezione da parte del Comitato Scientifico, il prospetto dei contributi accettati contenente le relative modalità di presentazione sarà pubblicato online sul sito del convegno entro il 15 luglio 2017 e nella III circolare.

ISCRIZIONI

Quote di iscrizione:

Categoria

Entro il 31/05/2017

Dal 01/06/2017

Quota ordinaria

150,00 €

190,00 €

Soci CISO/GPSO

120,00 €

160,00 €

Studenti

80,00 €

120,00 €

Iscrizione giornaliera (possibile per un solo giorno)

50,00 €

Contributo per la Cena Sociale: 35,00 € (per gli accompagnatori non iscritti al Convegno: 50,00 €) La Quota di Iscrizione al Convegno comprende: - la partecipazione ai lavori del XIX CIO e ai cofee break - il kit congressuale comprendente il volume dei Riassunti

Modalità di iscrizione

Le iscrizioni dovranno pervenire attraverso la compilazione del form online al sito: http://www.gpso.it/xix-convegno-italiano-di-ornitologia/modulo-di-iscrizione/ Per ragioni organizzative il termine ultimo per iscriversi, utilizzando il modulo online, è il 15 settembre 2017, dopo tale data sarà possibile iscriversi solo in sede congressuale.

Modalità di pagamento

Le iscrizioni saranno confermate in seguito al pagamento della quota congressuale, che dovrà avvenire esclusivamente mediante Bonifico Bancario sul conto intestato a:

Gruppo Piemontese Studi Ornitologici

IBAN: IT36E0883301000000130112393

Specificare nella causale: Contributo Organizzazione XIX CIO – Nome e Cognome del/i partecipante/i. Copia della ricevuta del versamento dovrà essere inviata via posta elettronica all’indirizzo email: cio2017torino@gmail.com

NB: studenti, soci CISO dovranno allegare idonea documentazione comprovante la loro posizione per poter usufruire della quota ridotta.

Dopo il 15 settembre 2017 l’unica forma di pagamento accettata sarà in contanti direttamente presso la sede congressuale.

Attestato di partecipazione

Al termine del Convegno sarà rilasciato un attestato di partecipazione a tutti gli iscritti.

Ospitalità

Grazie ad un accordo con l’EDISU di Torino, saranno riservati agli studenti almeno 50 posti nelle residenze universitarie in camere singole o doppie. Le prenotazioni saranno gestite direttamente da EDISU Piemonte, utilizzando il seguente link http://www.edisu.piemonte.it/it/servizi/abitare/ospitalità-congressi-ed-eventi/congressi-ed-eventi-attivi- 2017/xix-convegno-italiano Per altre soluzioni di ospitalità ulteriori informazioni saranno disponibili sul sito web del Convegno e nella III circolare.

Il presidente del CISO - Giuseppe Bogliani Il presidente del comitato scientifico - Giovanni Boano Il presidente del comitato organizzatore - Marco Pavia