Fai una donazione al GPSO

Puoi sostenere le attività del GPSO effettuando una donazione

Categorie

Seguici su Facebook

Cuculo inglese atterra a Caselle per iniziare la migrazione

Martedì 14 Agosto è stata liberata presso il Centro Cicogne e Anatidi di Racconigi (CN) Idemili, femmina di cuculo trovata debilitata in un giardino di Tolworth, a sud-ovest di Londra e riabilitata al volo dopo un lungo periodo di cure. Idemili, l'unica femmina marcata dal BTO nel corso di un progetto di ricerca con l'utilizzo di ricevitori satellitari (http://www.bto.org/science/migration/tracking-studies/cuckoo-tracking ), è stata recuperata, sottopeso e attaccata da corvidi, in un giardino. L'animale è stato recuperato ed era pronto per riprendere la migrazione ma in questo periodo la maggior parte dei cuculi inglesi ha ormai lasciato i territori di nidificazione. Per aiutare Idemili a raggiungere gli altri cuculi già in migrazione è stata accompagnata in Italia. A bordo di un 737 della British Airways, accompagnata dall'infermiera veterinaria del Wildlife Aid Foundation, Lucy Kells, Idemili ha raggiunto l'aereoporto di Torino Caselle ed è stata accompagnata grazie all'interessamento del Gruppo Piemontese Studi Ornitologici e dell'Università di Torino vicino al Centro Cicogne e Anatidi di Racconigi in un luogo idoneo al rilascio.

Foto: Enrico Caprio

Foto: Enrico Caprio

Foto: Enrico Caprio

Foto: Enrico Caprio

Foto: James Incledon

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>