Fai una donazione al GPSO

Puoi sostenere le attività del GPSO effettuando una donazione

Categorie

Seguici su Facebook

TICHODROMA – Vol 1, 2015

Tichodroma-Vol1,2015L’Avifauna dell’Anfiteatro Morenico di Rivoli-Avigliana

GIACOMO ASSANDRI * * Gruppo Piemontese Studi Ornitologici “F. A. Bonelli” - ONLUS Museo di Storia Naturale, Via San Francesco di Sales 188, 10022, Carmagnola (TO) - Italia giacomo.assandri@gmail.com     Abstract Il presente lavoro sintetizza per la prima volta le conoscenze sull’avifauna dell’Anfiteatro morenico di Rivoli-Avigliana (Torino, Italia Nord-occidentale) sulla base di dati in gran parte inediti. L’area di studio ha una morfologia collinare e a livello ambientale è caratterizzata in prevalenza da bosco di latifoglie, campagne (ancora parzialmente coltivate in maniera estensiva) e una buona percentuale di territorio urbanizzato. I dati del presente studio sono stati raccolti su un ampio arco temporale, compreso fra il 1979 e il 2011, anche se solo dal 2001 sono state adottate metodologie di censimento standard, mentre per il periodo precedente si sono considerati solo pochi dati circostanziati. Fra il 2005 e il 2008 è stata inoltre intrapresa un’opera intensiva di cartografia a scala di 1 km (37 unità di rilevamento considerate), con l’intento di individuare le aree di presenza di tutte le specie presenti nell’area di studio nel corso dell’anno (suddiviso in quattro stagioni fenologiche di riferimento). Nel periodo 2001-2011 sono state effettuate complessivamente 707 uscite che hanno portato alla costituzione di un database contenente 31804 dati. Complessivamente nell’area di studio sono risultate presenti 159 specie (41% di quelle note per la Regione Piemonte), di cui 77 nidificanti, 85 svernanti, 110 migratrici, 21 accidentali e 2 di origine domestica accertata o dubbia. Di queste circa un terzo sono considerate specie di interesse conservazionistico a livello europeo (allegato I Direttiva “Uccelli”; SPEC 1-3). Per ogni taxon è stata elaborata una scheda in cui si discutono dettagliatamente: la fenologia, la distribuzione nell’anfiteatro morenico e le preferenze ambientali nell’area di studio. Se disponibili si forniscono inoltre conteggi di coppie nidificanti, stime di popolazione, dati riguardanti concentrazioni notevoli e osservazioni inusuali. Infine si pone l’accento su particolari problematiche conservazionistiche nell’area di studio ed eventualmente si suggeriscono semplici linee guida gestionali per la conservazione delle specie. English Abstract This study summarizes for the first time the knowledge on birds of the morainic hills of RivoliAvigliana (Torino, North-West Italy) relying on mostly unpublished data. The study area shows a hilly morphology and a land cover characterized mainly by deciduous forest, farmland (partially cultivated extensively) and a good percentage of urbanized territory. Data for this study were collected over a wide time span, between 1979 and 2011, although only since 2001 standard census methodologies were adopted. In the previous period only few detailed available data were considered. Between 2005 and 2008, an intensive cartography effort at 1 km-scale (37 sampling units considered) was also undertaken, with the aim of identify the distribution range of all of the species present in the study area during the year (subdivided into four phenological seasons). Surveys included also: nocturnal species census and fixed point counts for migratory birds (mainly raptors and passerines) during autumn migration. 707 field surveys were carried out between 2001 and 2011 and a total of 31804 records were gathered in a database for the analysis. Overall, 159 species (41% of those present in Piedmont) were found, including 77 nesting, 85 wintering, 110 migratory, 21 vagrant and 2 of domestic origin certain or probable. One-third of them are considered species of conservation concern at the European level (Annex I “Birds” Directive; SPEC 1-3). About 60% of records refer to the most 20 more observed species. A short report discussing in details phenology, distribution and habitat preferences was also given for all the species occurring in the study area. Counts of breeding pairs, population estimates, data on higher counts and unusual observations were provided if available. In the study area the main threats to birds are represented by agriculture intensification and urbanisation; consequently relevant conservation issues are discussed in the text and simple management guidelines for species’ conservation were suggested. Per scaricare il volume gratuitamente clicca sul link qua sotto. Tichodroma_Vol1_2015
  TICHODROMA - Monografie del Gruppo Piemontese Studi Ornitologici "F. A. Bonelli" - ONLUS [ISSN 2421-261X]  is published online by GPSO Gruppo Piemontese Studi Ornitologici "F. A. Bonelli" - ONLUS, Carmagnola, Italy.