Fai una donazione al GPSO

Puoi sostenere le attività del GPSO effettuando una donazione

Categorie

Seguici su Facebook

Grifone liberato con Trasmettitore Satellitare!

Venerdì 9 agosto è stato liberato ad Argentera (CN), sotto gli occhi emozionati di molte persone, un Grifone (Gyps fulvus) recuperato e rimesso in forze dal Centro Recupero Animali Selvatici di Bernezzo (CN). DSCN1674 (1024x768) Il grifone, grazie ai contatti e all’esperienza di Giovanni Boano e Luca Giraudo del GPSO, sotto lo stimolo di Luciano Remigio ed il finanziamento del CRAS, al quale hanno contribuito in parte il GPSO e l’Associazione Cuneobirding, è stato dotato di un trasmettitore satellitare GPS che permetterà  conoscere i suoi spostamenti e le sue abitudini. Grazie all’interessamento del GPSO, del Museo Civico di Storia Naturale di Carmagnola in collaborazione con l'Università di Torino, l' individuo sarà, inoltre, protagonista di tesi di laurea che registreranno i risultati delle attività di ricerca sul campo e delle analisi dei dati ricevuti. Il grifone è stato marcato attraverso la decolorazione di alcune penne remiganti e inanellato con anello colorato per permetterne il riconoscimento in volo e attraverso la fotografia. Si può notare la marcatura alare e il trasmettitore satellitare nella foto qui di fianco. Potete leggere il progetto in dettaglio cliccando su Progetto_Grifone. Altre informazioni sono presenti sulle pagine del sito del CRAS sull'installazione della radio  e sulla liberazione dell'individuo. Le mappe degli spostamenti del grifone saranno presto disponibili sul nostro sito! E' importante segnalare qualsiasi avvistamento di grifone su Aves per contribuire al progetto GYPS-O! DSCN1672 (1024x768)    

1 comment to Grifone liberato con Trasmettitore Satellitare!

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>